Notizie

Seleziona un mese      
  • Peggio di Ieri, Meglio di Domani
  • 23 settembre 2014 alle ore 09:39
  • Ini­zia così il Rap­porto 2014 sull’industria dei quo­ti­diani in Ita­lia, rea­liz­zato dall’Associazione Stam­pa­tori Ita­liana Gior­nali [Asig] e dall’Osservatorio tec­nico Carlo Lom­bardi per i quo­ti­diani e le agen­zie di infor­ma­zione, pre­sen­tato que­sto fine set­ti­mana durante Wan-Ifra Ita­lia 2014. La desk research si com­pone di 5 capi­toli: Il mer­cato dei let­tori, il mer­cato pub­bli­ci­ta­rio, gli indi­ca­tori eco­no­mici, la rete pro­dut­tiva, occu­pa­zione e retri­bu­zioni poli­gra­fi­che, ana­grafe dell’industria edi­to­riale, per un totale di 91 pagine asso­lu­ta­mente da leg­gere con la dovuta attenzione.
  • Finirà la dimensione industriale e l’editoria diventerà artigianale
  • 22 settembre 2014 alle ore 09:37
  •  Il nome di Gian Arturo Ferrari nel campo dell’editoria italiana è noto a tutti. Una sorta di guru dei libri. È stato ai vertici di Mondadori, Rizzoli, Borigheri e conosce l’universo librario come pochi altri. Dal 2010 al 2014 ha presieduto il “Centro per il libro e la lettura“ del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ed è editorialista del “Corriere della Sera“. Alla biblioteca Classense giovedì 25, alle 17.30, presenterà Libro (Boringhieri), un saggio che ripercorre la storia dell’editoria dagli antichi egizi fino all’e-book.
  • Industria dei quotidiani: ottimismo e nuove idee
  • 20 settembre 2014 alle ore 09:36
  • “Capacità di innovazione e difesa del tradizionale. In bilico tra questi due poli il mondo dell’imprenditoria giornalistica sta dimostrando di affrontare con il coraggio di cambiare e con determinazione i mutamenti in atto nel mondo della stampa quotidiana”. 

Eventi

    Non sono presenti eventi
Area banner

Banner

Area banner
Area banner

Banner

Area banner